Caso “Lemme”: Tutti contro ma ora, spuntano le querele mai notificate al Ex Presidente della Federconsumatori Rosario Trefiletti.

22/02/2018

A cura di:

 

Ci risiamo...Alberico Lemme, il Farmacista più famoso d’Italia è di nuovo nella bufera mediatica ma questa volta, emerge qualcosa di davvero eclatante che porta in luce fatti di dubbio sospetto !!  

Non si placano le polemiche scaturite dopo la puntata de “La Vita in Diretta” del 16 febbraio scorso, in cui gli ospiti invitati da Rai UNO ed incalzati dal conduttore Marco Liorni ad esprimersi sui i metodi nutrizionali alternativi alla dietologia classica, scesi in campo a difesa della salute dei cittadini ma forse, anche in rappresentanza di quel certo “Sistema” che si adopera per impedirne l’evoluzione - nel comune intento di manifestare la loro acclarata contrarietà nei riguardi del Farmacista di Desio e non solo, sono andati ben oltre ed alcune delle loro audaci dichiarazioni, hanno fornito lo spunto per far luce sulle accuse trasversali che negli ultimi tempi, hanno alimentato le controversie sul fondatore di “Filosofia Alimentare”. 

Tra i principali detrattori presenti in studio durante il programma, non è certo passato inosservato l’Ex Presidente di Federconsumatori Rosario Trefiletti, senza dubbio il più saldo nelle posizioni e che sollecitato da Liorni, ha dichiarato:

Quanto vorrei poter vedere Lemme concedere interviste da San Vittore o da Rebibbia

E poi ancora, alla domanda sulle querele per diffamazione che Alberico Lemme avrebbe sporto contro di Lui, afferma rincarando la dose:

Lui dice di avermi querelato ma io non ne so nulla - magari fosse vero - essere denunciato da chi considero un imbroglione è un grande merito”.

Sottolinea inoltre e con altrettanta fermezza che le uniche denunce di cui Lui è certo, sono quelle promosse dalla Federconsumatori contro Lemme presso l’Ordine dei Farmacisti e all’Ordine dei Medici. 

Insomma, Trefiletti, le associazioni dei consumatori, i nutrizionisti, i medici ed i personaggi che a vario titolo si sono uniti ed apertamente schierati contro colui che senza mezzi termini ed a gran voce apostrofano come “cialtrone”, tendono ad apparire in mancanza di un reale contraddittorio, come coloro che sono dalla parte della ragione ma sarà proprio così ?

Come stanno effettivamente le cose ?

Più di qualche dubbio è sorto e così, scavando più a fondo, emergono delle circostanze già ben note ma di fatto, offuscate dai media.

La prima su tutte, la posizione dell'Ordine dei Farmacisti di Milano che in un comunicato ufficiale, ha specificato come Alberico Lemme sia stato convocato ed ascoltato in più di una circostanza in Consiglio e che mai, sono emerse responsabilità tali da far rilevare un abuso di potere da parte del farmacista precisando, inoltre, che Lemme ha sempre agito nei limiti consentiti.

Il presidente dell'Ordine dei Farmacisti di Milano, Andrea Mandelli, sottolinea che Lemme non si è mai "fregiato" del titolo di dietologo e che la sua attività va ricondotta a quella delle ricerca scientifica nel campo della filosofia alimentare.

In buona sostanza Alberico Lemme viene inquadrato dall'Ordine come un "farmacista ricercatore consulente alimentare".

Viene tra l'altro evidenziato come quest’ultimo, non sia nemmeno destinatario di denunce davanti alla Procura della Repubblica di Milano e di Monza.

Veniamo dunque all’aspetto più interessante e che emerge solo oggi a distanza di oltre un anno ovvero, la querela sporta da Lemme nei confronti di Rosario Trefiletti, che pubblichiamo in ESCLUSIVA e che molto stranamente, risulta non essere mai stata notificata o comunque mai portata a conoscenza del diretto interessato.

 

La querela per diffamazione, come si evince dal documento stesso, risulta essere stata depositata il 08/02/2017 presso il Comando dei Carabinieri di Desio e da allora, sembra essere finita nel dimenticatoio !!


Cosa è successo ?

Lo stesso Trefiletti, interpellato al riguardo, sostiene di non essere formalmente a conoscenza (se non per annunci televisivi) di alcuna querela a suo carico da parte di Lemme e di non essere mai stato convocato dagli organi di polizia giudiziaria in merito a questa vicenda.


Possibile che gli organi competenti non abbiamo mai notificato quest’atto o invitato lo stesso Trefiletti a fornire chiarimenti in merito?

Secondo quanto sostenuto dai Carabinieri di Desio in un incontro intercorsi con Lemme, la querela, non è mai potuta essere notificata all’interessato, per problemi di reperibilità dello stesso!!

Circostanza quest’ultima che appare assai dubbia poiché, sembra inverosimile che l’Ex Presidente di Federconsumatori, oggi Presidente dell’ISSCON nonché già Delegato Agroalimentare preso la Presidenza del Consiglio a Palazzo Chigi, sia difficilmente rintracciabile !!

Su questo dubbio, contattato direttamente Trefiletti, alla domanda circa la sua reperibilità, lo stesso, ha affermato di essere assolutamente raggiungibile da parte di chiunque oltre, naturalmente presso la propria residenza come già avvenuto molteplici volte per vicende analoghe anche presso altre sedi.

In effetti, se davvero si volesse entrare in contatto con Rosario Trefiletti, non sembra essere un’operazione così complicata motivo per cui, ci si interroga ancora con più fermezza, sul perché le querele di Lemme, non abbiano avuto alcun corso e siano finite come sembra nel dimenticatoio o peggio ancora, ferme in qualche cassetto.

Perché, chi di dovere, si mobilita solo quando deve schierarsi contro Lemme per discreditarlo e viceversa, sembra restare immobile, quando è quest’ultimo, a denunciare il “Sistema” che lede la sua immagine ed il suo operato ?

Qualcuno, copre gli interessi di qualcun altro ?

Il dubbio è lecito e qualcuno ne dovrà rispondere  e soprattutto, dovrà chiarire un altro quesito, ovvero:

 

Qual’è il legame e quali le fonti di finanziamento che sostengono determinate Istituzioni No Profit che guarda caso, si contrappongono a Lemme ?


Il “Caso Lemme” resterà dunque aperto in attesa che qualcuno voglia chiarire la propria posizione ma nel frattempo, ulteriori e maggiori approfondimenti su questa vicenda, saranno presto disponibili.

 

Dario Antonio

 

 

 

Please reload

Post consigliati
Post in evidenza

Esclusiva video intervista a Maria Giovanna Maglie

November 29, 2019

1/4
Please reload

Post recenti